Mi piaccio io

Lasciatemi da sola con la vita.
Ho nostalgia del non saper nulla.
Lasciatemi nell’incanto di parlare solo con l’Esistere
Di scoprire il nostro linguaggio.
Non spiegatemi Jeshua, non ditemi delle tradizioni, da dove viene il mio pensare, il mio sentire, il mio sognare perché non ha nulla a che fare con ciò che è stato e nè con quello che in previsione sarà. Non classificatemi come cristiana se ho voglia di pregare con Lui, non dite di me ‘strega, pagana’ se ho voglia di entrare nel bosco e danzare con Lei, non dite ‘vegetariana’ se oggi non mangio carne, non chiamatemi ‘scrittrice’ ‘poetessa’ se scrivono le mie mani, lasciatemi libera, lasciatemi nuova, lasciatemi in scoperta di questa vita e lasciate che la vita mi trovi e mi scopra.

Si sta bene e c’è silenzio sulla riva del sole.

Camilla Viscusi

Il Blog, oltre al mio nome, prende quello di Malia d’Ape per poter sentire accanto a me la magia di soffici corpi neri e gialli (luce e oscurità) e di tondi ronzii a ricordarmi che la sapienza è delle Api e così pure della Scrittura. La Parola se e quando, si fa casa di Dio, produce Miele, ovvero la dolcezza misterica, quel segreto dorato che realizza la Vita.

 

Pubblicazioni:

Amica Mia Anima Bella stampa in proprio

Odore di Terra – Vidi la donna e non fuggii dal suo piacere –  edito da Verdechiaro Edizioni